Colon trasverso

Definizione

Cancro del colon trasverso

I tumori colon trasverso rappresentano circa il 10% dei tumori del colon-retto. La loro diagnosi è spesso ritardata; risultano in una forma complicata nel 30-50% dei casi (occlusione, perforazione, fistola interna). Lo sviluppo dei sintomi è spesso insidioso. I tumori del colon destro tranverse sono spesso ingombranti, a volte ascessi nella parete addominale anteriore o nel retroperitoneo. Essi possono anche invadere organi adiacenti e fistuliser. I tumori del colon trasverso di sinistra sono spesso piccoli tumori occlusive stenosanti. forme T4 rappresentano dal 20 al 40% dei casi. Il CT del volume è l’esame più efficace per completare la messa in scena di questi tumori in stadio avanzato. A causa della loro posizione centrale nell’addome e la frequenza di forme avanzate, diagnosi differenziale dei tumori del colon trasversali sono numerosi. Tumori del colon trasverso mediana pongono problemi di dissezione e recupero di continuità. La scelta del tipo di resezione dipende particolari condizioni anatomiche. Le recidive loco-regionali sono in forma di masse tumorali collegati al retro peritoneo. Serie chirurgica dei tumori del colon trasverso data indietro 70-80 anni. Chirurgia era curative in meno del 50% dei casi. Morbilità e la mortalità è stata di circa il 20%. La sopravvivenza globale a 5 anni è stata inferiore al 35%. I tumori del colon trasverso erano prognosi infausta.