Diverticulite sigmoidea

Definizione

Cosa sono le Diverticoliti Sigmoidee ?

I diverticoli sono dei piccole rigonfiamenti o tasche che si possono formare nel grande intestino o nel resto del vostro apparato digerente, tra cui l’esofago, lo stomaco e l’intestino tenue.

Le diverticoliti sono frequenti, soprattutto dopo  i 40 anni.

Quando si hanno più diverticoli del colon si parla di diverticolosi.

La diverticolite si verifica quando il diverticolo (o i diverticoli più raramente) è infiammato o infettato, causando forti dolori addominali (diagnosi classica di appendicite sinistra) febbre, nausea

  • Gli attacchi lievi di diverticolite sono trattati con antibiotici, il riposo e il cambiamento delle abitudini alimentari.
  • I gravi attacchi di diverticolite richiedono l’ospedalizzazione e, talvolta, un intervento chirurgico d’urgenza
  • Chirurgia ritardata – lontano dalla crisi – possono essere discusse a scopo profilattico o per affrontare una complicazione (stenosi o fistole)

Sintomi e Cause

Sintomi e Cause

Sintomi

I segni ed i sintomi di diverticolite includono:

  • Dolore addominale di alta intensità e insorgenza improvvisa, che si trova nella parte inferiore sinistra dell’addome (fianco e fossa iliaca sinistra). Meno frequentemente il dolore può essere lieve in un primo momento e peggiorare in seguito
  • Febbre
  • Nausea e vomito
  • Rigonfiamento e meteorismo
  • Disturbi del transito : Costipazione, Diarrea

Cause

I diverticoli di solito si sviluppano a livello dei punti deboli anatomici del colon.

Il meccanismo dietro l’insorgenza di complicanze non è chiaramente stabilito.

Una teoria afferma che l’ostruzione del foro stretto (o colletto) del diverticolo possono aumentare la pressione e ridurre afflusso di sangue nella regione,

che porta a infiammazione e di superinfezione. 

In passato, i medici pensavano che noci, semi, popcorn, giocassero un ruolo nell’insorgenza della diverticolite.

I fattori di rischio

I fattori di rischio della diverticulite

 

  • Fattori di rischio
  • Età: Si hanno maggiori probabilità di presentare diverticolite, se avete più di 40 anni: la perdita di forza e l’elasticità della parete intestinale, legata all’età, può contribuire alla diverticolite.
  • Alimentazione povera di fibre: La diverticolite è rara nei paesi in cui le persone seguono una dieta ricca di fibre che aiuta a mantenere feci molli. Ma questa malattia è comune nei paesi industrializzati, dove la dieta media è ad alto contenuto di carboidrati raffinati e povera di fibre.
  • Obesità e Mancanza d’esercizio: Essere in sovrappeso aumenta notevolmente il rischio di sviluppare diverticolite.

Complicazioni

 

I gravi attacchi di diverticolite richiedono l’ospedalizzazione e, talvolta, un intervento chirurgico d’urgenza

Peritonite

  • può verificarsi se diverticoli infetti o infiammati si rompono, rovesciando il loro contenuto intestinale nella vostra cavità addominale. Questo può portare a infiammazione del rivestimento della cavità addominale (peritoneo).
  • La peritonite necessita di cure immediate. E’ una urgenza chirurgica

Ascesso

  • Si verifica intorno a un diverticolo perforato. Un ascesso può essere aspirato introducendo, attraverso la cute, un ago che è guidato da ultrasuoni o TC (CT). Uno drenaggio viene quindi posto per lo scarico del contenuto dell’ ascesso. Questo catetere può avere bisogno di rimanere in posizione durante il ricovero in ospedale. Il trattamento antibiotico è anche necessario. Una volta che sarà ripristinato lo stato di salute, un intervento chirurgico di resezione intestinale può essere necessario (colectomia).

Fistula enterica 

  • è una comunicazione anomala tra il vostro intestino (sigma) e vari organi (vescica, la vagina, la parete addominale).

Stenosi sigmoidea

  • può essere dovuta a una disfunzione intestinale o occlusione intestinale. Anche se non sembra esserci un collegamento diretto tra la diverticolite e cancro del colon, essa può rendere i tumori più difficili da diagnosticare.
  • Ciò che sembra essere una diverticolite può essere un cancro del colon; infatti a distanza da un attacco di diverticolite, si consiglia una colonscopia. La colonscopia è un esame che permette di esplorare il colon e il retto utilizzando un tubo flessibile con una piccola telecamera (endoscopio).

Rettorragia

  • è l’emissione attraverso l’ano di  sangue rosso non digerito. Si tratta di una delle arterie sanguinanti o arteriole provenienti dai diverticoli. La storia naturale è generalmente favorevole: da 70 all’ 80% di emostasi spontanea. A volte il sanguinamento non è tollerato.
  • L’angiografia può consentire l’embolizzazione selettiva dell’arteria sanguinante del diverticolo responsabile e risolvere il problema.
  • Il ricorso alla chirurgia in urgenza ( colectomia segmentaria o colectomia totale ) é un avvenimento raro.

sigmoidectomia a distanza

Chirurgia Differita

Colectomia sinistra o  sigmoidectomia profiattica dopo la diverticolite.
 

Il tempo che intercorre tra l’intervento chirurgico e l’ultimo attacco deve essere di almeno 3 mesi.

I potenziali benefici e i rischi di questa chirurgia sono da discutere caso per caso.

Indicazioni per sigmoidectomia profilattica

Dopo due attacchi di diverticolite complicata con segni di scansione TC di gravità dopo una recidiva grave in soggetti sotto i 50 anni.

Video colectomia sigmoidea

La Colectomia sinistra è il nome della procedura di resezione localizzata a partire dalla metà sinistra del trasverso, colon discendente e sigma. La sigmoidectomia è la resezione del sigma.
A seconda del grado di infiammazione, la chirurgia sarà effettuata in modo tradizionale o minimamente invasivo (= laparoscopia laparoscopica).

In chirurgia tradizionale, una grande incisione é necessaria, mentre la colectomia laparoscopica sinistra è una procedura minimamente invasiva. Viene eseguita attraverso tre o quattro piccole incisioni.

Il tempo operatorio di una colectomia sinistra è variabile tra 1 e 3:30 a seconda del peso del paziente e le difficoltà incontrate.

Una mobilitazione attiva e la rialimentazione precoce facilano il recupero.

L’intervento di colectomia laparoscopica è in generale un po ‘più lungo. Tuttavia, il recupero è molto più veloce.

 

Tecnica di sigmoidectomia laparoscopica

Tecnica di sigmoidectomia laparoscopica con 3 trocar

La tecnica che noi utilizziamo in laparoscopia (con 3 o 4 trocar) comprende le tappe seguenti :

  • distacco colo-epiploico
  • legatura della vena mesenterica inferiore 
  • Scollamento della radice del mesocolon trasverso e della flessura splenica
  • apertura della fascia di Toldt sinistra permettono la mobilizzazione del colon sinistro e del colon iliaco
  • Visualizzazione dell’uretere sinistro 
  • sezione del tronco delle arterie sigmoidee (preservando l’arteria colica superiore sinistra ) con l’aiuto delle clips vascolari sotto il promontorio prendendo la cerniera rectosigmoidea
  • esternalizzazione del colon attraverso un’incisione di 4 cm nella fossa iliaca destra o sovrapubica, sezione colon, dimensionamento e installazione della punta della suturatrice circolare meccanica
  • Chiusura dell’incisione, ricreazione del pneumoperitoneo
  • anastomosi colorettale latero-terminale alta meccanica la cui tenuta è verificata con l’iniezione di betadine liquido + test d’aria.

Test e Diagnosi

Diagnosi di Diverticolite

La diverticolite è di solito diagnosticata durante una crisi acuta.

Il dolore addominale può essere il testimone di molte malattie.

Il vostro medico dovrà escludere altre cause di dolore addominale (appendicite, sindrome del colon irritabile, malattie infiammatorie intestinali, cancro del colon …)?

Il chirurgo confermerà la diagnosi di diverticolite.

 

Esame clinico del chirurgo

Prelievo di sangue

  • per controllare la conta dei globuli bianchi alla ricerca di segni di infezione.                                                   

TC (scanner)

  • l’esame di imaging efficiente (oltre ecografia) per una visione completa dei vostri organi interni

 

Chirurgia in Urgenza