Definizione

Definizione

 

Un anello di materiale biocompatibile è disposto intorno alla parte superiore dello stomaco, creando una tasca gastrica di piccolo calibro.

  • L’anello viene quindi serrato (1 a 2 mesi dopo l’intervento) iniettando una soluzione salina in un serbatoio che viene impiantato sotto la pelle e collegato all’anello attraverso un tubo.
  • L’anello può essere stretto o allentato aumentando o diminuendo la quantità di soluzione fisiologica nella custodia.
  • Quando il paziente mangia, la sacca gastrica si riempie rapidamente di cibo solido e si svuota lentamente.
  • Il passaggio stretto crea un disagio alimentare (disfagia), con un effetto di bloccaggio, che può essere doloroso o causare vomito in caso di alimentazione troppo abbondante cibo (iperfagia).

 

  • Montpellier animazione video bendaggio gastrico

 

 

Définition gastroplastie par anneau Dr Vincenzo Salsano Montpellier dernière mise à jours Novembre 2016