Tecnica

Addominoplastica tecnica

Incisione cutanea

  • Situata appena al di sopra della sinfisi (lunga 12 cm circa) a livello di una cicatrice orizzontale da cesareo, essa risale la parte superiore verso i fianchi.
    A volte, una piccola incisione verticale mediana è necessaria.
    Inoltre, un’incisione è fatta intorno all’ombelico.
Scollamento
  • Da questa incisione, la pelle e il grasso si staccano dal piano muscolare al bordo inferiore delle costole.
Ripristino della tensione musculare
  • Se i muscoli grandi retti dell’addome sono divaricati, lasciando uno spazio tra essi (diastasi, spesso secondaria alle gravidanze e alle variazioni di peso), essi verranno riavvicinati sulla linea mediana, al di sotto e al di sopra dell’ombelico. Ciò ha come effetto di ridurre la dimensione e di ridare tono alla parete addominale. Nello stesso tempo, sarà possibile correggere una eventrazione a livello dell’ombelico.
Riposizionamento cutaneo
  • L’eccesso cutaneo-grasso viene rimosso.
  • L’ombelico (rimasto in posizione) viene fissato dopo aver creato un orifizio per  il suo passaggio.
  • Le suture sono allora effettuate (in leggera tensione).

     

Dermolipectomie avec répositionnement de l'ombilic et fermeture diastasis dr SALSANO Montpellier Salerno

Dernière  mise à jour Novembre 2016    dr Vincenzo SALSANO