Definizione

PLICATURA GASTRICA LAPAROSCOPICA

Si tratta di una tecnica di chirurgia bariatrica min-invasiva e molto promettente.
Com’è noto, le varie procedure – sleeve gastrectomy e anche il by-pass si basano essenzialmente sul principio di limitare la quantità di cibo che può essere introdotto durante i pasti (nel caso del bypass l’apporto calorico è diminuito dal corto circuito che provoca malassorbimento intestinale).
La plicatura gastrica è una tecnica che riduce la dimensione dello stomaco e limita fortemente l’introduzione di cibo.

 

SLEEVE SENZA RESEZIONE GASTRICA o PLICATURA GASTRICA ANTERO POSTERIORE ATTRVAVERSO SUTURA SEMPLICE

Terminologia nella letteratura medica Laparoscopic Greater Curvature Plication (LGCP) ou Laparoscopic Gastric Imbrication
Questa restrizione della capacità gastrica è realizzata con una  plicatura  con sutura semplice della parete  anteriore e  posteriore dello stomaco lungo tutta la grande curvatura gastrica.
Questo intervento è anche chiamato SLEEVE SENZA RESEZIONE GASTRICA  perché riproduce  » in modo economico  » la sleeve gastrectomy.
  • La plicatura gastrica
  • –  La liberazione dello stomaco è effettuata a partire dall’antro fino all’angolo di His : è la stessa della sleeve
    – Non ci sono resezione gastriche
    – Il tubo di calibrazione è lo stesso che si usa nella sleeve ( faucher 32 french )
    – Il volume dello stomaco si riduce di circa il 70% eseguendo una invaginazione intra-gastrica della grande curva con suture non assorbibili (punti separati non riassorbibili + un sovraggitto  in filo non riassorbibile )
    – La procedura è potenzialmente reversibile
    – L’operazione è mini invasiva ( 4 piccole incisioni : 2 da 5 mm e 2 da 10 mm ) : impiega da una a due  ore di tempo operatorio
    – In caso di fallimento la conversione in sleeve  o gastric by pass è possibile.

 

 

 

PLICATURE GASTRICQUE

PLICQTURE VERTICALE

    Définition Plicature Gastrique par coelioscopie ou  Sleeve Sans Résection Dr Vincenzo Salsano mise à jour Novembre 2016