Prevenzione

Prevenzione del Cancro Colorettale

Ci sono diversi step che riducono il rischio di contrarre la malattia.

Il primo è quello di rimuovere polipi benigni con colonscopia.

Oltre a rimuovere i polipi, lo strumento tubolare flessibile lungo utilizzato in questa procedura prevede un ulteriore esame del colon.
 

Anche se non è dimostrato, sembra che la dieta può svolgere un ruolo importante nella prevenzione del tumore colorettale.

Per quanto ne sappiamo, un alto contenuto di fibre, una dieta a basso contenuto di grassi è l’unica misura dieta che potrebbe aiutare a prevenire il cancro del colon-retto.

Infine, è necessario essere vigili su eventuali cambiamenti nelle abitudini intestinali e assicurarsi che gli esami del colon siano inclusi negli esami medici di routine una volta che siete ad « alto rischio ».

Anche se le emorroidi possono portare al cancro del colon, possono produrre sintomi simili a polipi del colon o il cancro. Se si verificano questi sintomi, si rivolga al medico.