Complicazioni

Complicazioni / rischi

L’isterectomia è una tecnica chirurgica sicuro perché mortalità è quasi zero e ha una bassissima morbilità.

Vi è il rischio di complicazioni come qualsiasi intervento chirurgico importante:

– Ematoma

– Emorragia  post operatoria

– Infezione

– Complicazione o effetti indesiderati legati  all’anestesia

– Lesioni accidentali causate d’altri organi pelvici durante la chirurgia (vescica, uretere, retto) : ciò può necessitare un reintervento

– Apparizione precoce della menopausa

 

In generale, un intervento di isterectomia addominale richiede il ricovero in clinica per almeno due giorni.

Una volta arrivati a casa il recupero completo può richiedere diverse settimane.

Vi consigliamo di limitare le attività durante la convalescenza: evitare di sollevamento di carichi pesanti e di guida, attendere circa sei settimane per riprendere l’attività sessuale