Sintomi

Sintomi del laparocele

 

I laparoceli più spesso sono indolori e ben riducibili.

Il laparocele si presenta come una bozza o una massa localizzata su una vecchia cicatrice addominale.

Essa può contenere l’intestin tenue o crasso, a volte entrambi nello stesso tempo.

Lo sviluppo progressivo del sacco e l’ estensione del suo contenuto sono fonte di disagio che può diventare debilitante.

Un laparocele che diventa doloroso si può complicare con una occlusione intestinale ( l’intestino si infila nell’ ernia ) con il rischio di perforazione intestinale

I segni d’occlusione sono  l’arresto dei gas e feci, a volte associati a vomito.

Un intervento chirurgico è allora necessario in urgenza.
 

  • Sintomi
  •  Dolore

    Occlusione intestinale ( laparocele strangolato)    

    Perforazione intestinale ( gangrena)       

    Problem respiratori del soggetto con grande laparocele

 

Due casi tipici:

  • Grande laparocele a contenuto mobile

Essa comporta una respirazione paradossale addominale con insufficienza respiratoria secondaria.
Il diaframma è rilassato e la Pressione intra addominale è bassa.

  • Grande laparocele a contenuto fisso

I visceri sono contenuti in un sacco peritoneale al di fuori dell’addome (secondo addome di Goni Moreno).
La cura chirurgica è delicata perché il reintegro di questi visceri provoca un disequilibrio respiratorio.