Definizione

Definizione di malattia emorroidaria

Le emorroidi sono vene, normalmente situate nel retto o canale anale.

Patologia e sintomi sono legati all’espansione delle vene emorroidali che aumentano le dimensioni e esteriorizzato nell’ano.

La malattia emorroidaria è una fonte di diversi inconvenienti: sanguinamento che precede o segue la defecazione, dolore anale, rigonfiamento emorroidario (emorroidi gonfie), prolasso emorroidario (protrusione di emorroidi al di fuori dell’ano), trombosi emorroidaria (formazione di coaguli nella vena emorroidale).

Classificazione delle emorroidi

Favorite dagli sforzi defecatori, le emorroidi sono classificate in quattro categorie, a seconda che si trovino all’interno del canale anale (fase 1), o escano in modo permanente (prolasso franco fase 3 e fase 4) .

L’inizio del trattamento dipende dai sintomi e dalla fase.

  • INDICAZIONZ CHIRURGICA

    La chirurgia é indicata :

    ♦sia a causa del fallimento dei trattementi medici (igiene, dieta, pomate, legature )

    ♦ in urgenza in caso di trombosi emorroidaria

    ♦sia in caso di voluminose emorroidi (stadio 3 e 4)

 

Classification en stades de la Pathologie hémorroïdaire

Trombosi emorroidaria

Circa il 15% dei pazienti affetti da emorroidi avranno una trombosi.

Si tratta di  una piccola tumefazione generalmente singola, bluastra, dura sotto la pelle del margine anale. Evolve spontaneamente verso la necrosi con evacuazione del trombo o verso il suo riassorbimento che può portare alla formazione di marische (sequela cutanea).

Il trattamento della trombosi emorroidaria esterna, recente e dolorosa, è l’incisione e la rimozione del coagulo in anestesia locale (iniezione lidocaina sotto e intorno al coagulo). Un’incisione è effettuata lungo le pieghe radiali, seguita da escissione delle banche per evitare la loro chiusura anticipata. Infine, il coagulo viene rimosso e la cavità viene pulita.

In caso di trombosi edematosa, vista tardivemente, o poco dolourosa, si fa ricorso al trattamento medico associato al paracetamolo, FANS per via orale e applicazione di una pomata contenente i glucocorticoidi.

Classification pathologie hémorroïdaire  dr Vincenzo Salsano Montpellier dernière mise à jours Novembre  2016